Xi Jinping ha anche visitato Palazzo Reale

Palazzo dei Normanni

Il presidente della Repubblica Popolare Cinese Xi Jinping, durante la sua visita nella capitale della Sicilia, ha anche visitato il Palazzo Reale. Ad accompagnarlo la moglie, Peng Liyuan. Sul portone d’ingresso, ad accoglierlo è stato il presidente dell’Assemblea regionale siciliana, Gianfranco Miccichè. Appena sceso dall’auto, Xi Jinping ha stretto la mano a Miccichè, che ha poi ripetuto il gesto nei confronti della moglie del presidente cinese, Peng Liyuan. Ad accogliere i coniugi, anche la moglie del presidente dell’Ars. Xi Jinping ha, poi, stretto la mano anche al segretario generale dell’Assemblea siciliana. Poi, insieme con la moglie si è concesso sorridente a fotografi e cameramen. Quindi l’ingresso a Palazzo dal portone monumentale. Subito è entrata a Palazzo anche la delegazione cinese. Xi Jinping ha toccato, durante la sua visita in Italia, la città di Palermo per testimoniare il rapporto di amicizia stretto con il presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Oltre ad essere il presidente della Repubblica Popolare Cinese, è segretario del partito comunista cinese, ma le sue posizioni sono mediane tra il gruppo Tuanpai, la principale corrente del partito, e il gruppo di Shanghai. (Redazione)

il commento di Sergio Scialabba: Passaggio in Sicilia

Lascia un commento