W!ZZ pronta a volare sui cieli italiani

ph Markus Winkler on Unsplash

Wizz Air si prepara a debuttare sul mercato domestico. Lo farà a partire dal primo ottobre, quando attiverà i collegamenti dall’aeroporto di Milano Malpensa per CataniaFontanarossa e Palermo-Punta Raisi.

Lo scalo Falcone e Borsellino diventa il 16esimo aeroporto italiano servito da W!ZZ, questo il nome stilizzato della compagnia ungherese low cost, il cui network è composto da 157 rotte verso 28 Paesi.

 Wizz Air Hungary Légiközlekedési Kft. serve molte città in tutta Europa, nonché alcune destinazioni in Nord Africa e nel Vicino Oriente. Ha la flotta più grande di qualsiasi compagnia aerea ungherese, sebbene non sia una compagnia di bandiera, e attualmente serve 44 paesi.

La sua società madre, Wizz Air Holdings plc, è quotata alla Borsa di Londra ed è un componente dell’indice FTSE 250. A partire dal 2018, la compagnia aerea ha il suo hub più grande all’aeroporto di Budapest con oltre 60 destinazioni. Nel 2019 la compagnia aerea ha trasportato 39,8 milioni di passeggeri.  (Redazione)

 

 

 

Lascia un commento