Vittoria per la fuga

la Favorita

Per proseguire la corsa verso la vetta il Palermo deve necessariamente battere il Cosenza nella sfida di oggi pomeriggio al Barbera. Sulla carta l’impresa non è così proibitiva: il Cosenza sembra non avere trovato un passo adeguato alla categoria. Ma la serie B è un campionato infido, con sorprese ad ogni giornata. Ciononostante i rosanero con l’arrivo di Stellone in panchina sembrano aver recuperato brillantezza e un ruolino di marcia da promozione (3 vittorie e un pareggio per un totale di 10 punti sui 12 disponobili). La scelta del mister di applicare il turnover pare stia dando ottimi risultati, garantendo un buon risparmio di energie in previsione di un campionato lungo e faticoso. Fatiche che vedranno il loro culmine nelle prossime settimane, quando il Palermo incontrerà in sequenza Pescara, Hellas Verona e Benevento. Tutte sfide contro dirette concorrenti alla promozione. Proprio per questo è ancora più importante vincere oggi, per mandare un segnale alle avversarie: Il Palermo è vivo e  non sarà facile per nessuno. (Alessandro Ferrante)

Lascia un commento