Villari a Catania lascia il Pd

Angelo Villari

Il segretario del Pd di Catania, Angelo Villari, si è dimesso dal suo ruolo e da tutti gli incarichi di partito, rinunciando anche alla tessera, e si candida alle regionali nella lista di Cateno De Luca.

La notizia è confermata all’Ansa dallo stesso Villari che accusa il Pd e il suo segretario regionale, Anthony Barbagallo, di “avere fatto di tutto per colpire la mia immagine“.

Per Villari il Pd in Sicilia “è un partito allo sbando senza nocchiere“. L’ex segretario della Cgil di Catania annuncia il suo passaggio con Sicilia Vera di Cateno De Luca e che si candiderà alle regionali e che terrà una conferenza stampa per spiegare i motivi delle sue scelte.

Nel frattempo Caterina Chinnici ha confermato la sua candidatura a presidente. (Redazione)

vedi

Cracolici striglia il Comune