Vedremo i rosanero su Sky?

lo stadio illuminato per un incontro in notturna

(Carmela Corso) Dopo lo sfratto notificato ai vecchi proprietari dal Comune, lo stadio Renzo Barbera, a partire dal 1 agosto, ospiterà Hera Hora, la società di Dario Mirri e Tony Di Piazza proprietaria del nuovo Palermo che ha già avviato contatti per la trasmissione in diretta delle partite dei rosanero del campionato di Serie D.

Indiscrezioni circolate nei giorni scorsi vogliono la dirigenza rosa impegnata su due fronti: da un lato Sky, che vorrebbe accaparrarsi i diritti per tutto il calendario del Palermo della stagione 2019/20 e, dall’altro DAZN, interessato a bissare quanto fatto con il Bari nella scorsa stagione includendo i rosa nella propria offerta streaming.

Nel frattempo, a tenere banco, c’è sempre la questione allenatore. L’ufficializzazione della rosa e del tecnico che dovrebbe essere data, con tutta probabilità, già mercoledì sera.

Nelle ultime ore si sono susseguiti vari nomi: oltre a Karel Zeman quello di Rosario Pergolizzi – allenatore storico della primavera del Palermo con i quali vinse lo scudetto nel 2009 e reduce dall’esperienza con l’Under 17 dell’Empoli – e Beppe Iachini legato a Palermo da un grande amore, accostato, però, sempre di più ad una possibile panchina alle dipendenze di Ferrero.

A Palermo mi lega un grande affetto – ha dichiarato il tecnico ascolano – mi fa piacere che il mio nome vi sia sempre legato” 

 

“Altri volti e altre prospettive”

L’ora di Hera Hora: il sindaco auspica che sia coinvolta la città

 

 

Lascia un commento