Vaccino anticovid pronto non prima del 2021

ph Engin Akyurt on Unsplash

(Redazione) Sul vaccino contro il coronavirus i ricercatori stanno facendo progressi ma “realisticamente” non sarà pronto e disponibile prima dell’inizio del 2021. Lo riferisce l’agenzia giornalistica Ansa che cita Mike Ryan, il direttore del programma emergenze dell’Organizzazione Mondiale della Sanità.

Dobbiamo poter guardare le nostre comunità negli occhi e assicurarle che abbiamo preso tutte le precauzioni possibili affinchè il vaccino sia sicuro ed efficace prima di poterlo distribuire” ha detto. “Anche se questo significa rallentare” il processo di sviluppo dell’antidoto anticovid-19.

Realisticamente dovremo aspettare i primi mesi del 2021 per vedere le persone vaccinarsi” ha detto Ryan.”Mentre certamente in Europa occidentale la malattia è sotto controllo, abbiamo ancora trend preoccupanti nell’Europa meridionale e nei Balcani, quindi non siamo ancora fuori pericolo nell’ambiente europeo. Serve una vigilanza costante” dichiara Ryan.

Le Americhe – aggiunge – sono ancora il principale punto caldo ma la malattia inizia ad accelerare in Africa“. 

 

 

 

Lascia un commento