Una corsa che sembra inarrestabile

lo stadio comunale Renzo Barbera

(Sergio Scialabba) Il Palermo continua la sua corsa che sembra inarrestabile. La squadra inanella la sesta vittoria consecutiva, umiliando la Cittanovese sul campo della Favorita. Il risultato finale di 4-1 conferma la decisione e la risolutezza della compagine allenata da Pergolizzi. Rosanero, dunque, soli in vetta alla classifica a punteggio pieno, mentre l’Acireale insegue a 15 punti. Forse domenica è anche arrivata una mano dal cielo, visto che gli spalti hanno accolto un tifoso speciale ovvero S.E. Rev.ma Mons. Corrado Lorefice, arcivescovo metropolita di Palermo, che ha accolto con piacere l’invito della società di Mirri e Di Piazza a celebrare con la sua presenza lo spirito di comunità che contraddistingue la tifoseria.

Corrado Lorefice

Una presenza significativa dal forte valore simbolico da parte dell’Arcivescovo, che ha sempre considerato lo sport uno strumento di  promozione sociale. Ovviamente guai a distrarsi perchè il campionato di D rimane impegnativo e pieno di incognite. La testa è già alla prossima gara in trasferta col Biancavilla. Appuntamento domenica 13 alle 15 stadio Orazio Raiti, prevendita dei biglietti già cominciata.

 

vedi

Aquile salde in testa alla classifica

 

 

 

 

 

Lascia un commento