Un premio ai meritevoli dalla Cesare Pozzo

La Mutua Sanitaria Cesare Pozzo opera in Italia da lunghissimo tempo

(Redazione) Ogni anno la Mutua Sanitaria Cesare Pozzo rinnova il suo impegno a favore della formazione scolastica e universitaria, con l’aiuto economico concreto dei sussidi per i soci e i loro familiari.

Nel 2019 i sussidi allo studio erogati in Sicilia ammontano a 39.625 euro e quelli erogati complessivamente in Italia a 324.360 euro.

Anche quest’anno la Cesare Pozzo premia i migliori studenti siciliani di scuole primarie e secondarie di primo e secondo grado, Università di primo livello e magistrale e Università estere.

Sono 297 i giovani dell’isola che verranno premiati nel corso di distinte cerimonie in città siciliane. Quella in programma nella capitale della Sicilia si svolgerà il 21 dicembre alle ore 17.30 presso l’Hotel Astoria Palace in via Montepellegrino, 62.

Il diritto allo studio – afferma Armando Messineo, presidente della Mutua Sanitaria Cesare Pozzo –  al pari del diritto alla salute, è uno dei valori sui quali si fonda la nostra società. Crediamo fermamente nel valore dell’istruzione per costruire il futuro dei giovani e garantire lo sviluppo del nostro Paese”.

Tutti i piani sanitari sono studiati per venire incontro alle diverse esigenze dettate dall’età, dal nucleo familiare e dalla professione. Soltanto nel 2018 ha erogato 18 milioni di euro per rimborsi di spese mediche e sussidi socio-assistenziali.

La Società Nazionale di Mutuo Soccorso Cesare Pozzo è a Palermo – sede regionale – in via Torino, 27D – tel. 091.6167012 – fax 091.6177524 – orari da lunedì a giovedì 9.00-12.30/15.00-17.00; venerdì 9.00-12.30 – email sicilia@mutuacesarepozzo.it.

 

vedi pure

Per favorire l’inclusione delle persone con autismo

 

 

 

Lascia un commento