Un fiore al centro commerciale

i Centri Commerciali sono anche luoghi di promozione sociale

Un fiore al centro è la nuova iniziativa che il Centro Commerciale Porte di Catania di Nhood, società di servizi immobiliari focalizzata sugli immobili a uso misto e sulla riqualificazione urbana, nonché attore primario del mondo dei centri commerciali, dedica al territorio catanese dopo il recente successo dell’apertura del centro vaccinale mobile all’interno del mall, che in 4 giorni ha vaccinato oltre 200 persone. 

Guidati da un curatore del verde, sabato 2 e sabato 9 ottobre i cittadini potranno abbellire l’area circostante il Centro, proseguendo il progetto di rigenerazione urbana iniziato con la realizzazione dell’area giochi attrezzata e a uso gratuito che da tempo accoglie i bambini del Centro e dell’attiguo quartiere Librino.

Attraverso l’iniziativa quest’area verde diventa una giardino ancora più grande e i temi della sostenibilità ambientale e sociale sposano i messaggi dell’arte. Il Centro Porte di Catania, infatti, non solo prenderà in carico la piantumazione e cura di ulteriori piante per ombreggiare l’area, ma le arricchirà di panchine tematizzate in memoria di personaggi e fatti importanti avvenuti in Sicilia, opera di Mikhail Albano, street artist specializzato in FilmArt, una speciale forma d’arte in cui la bellezza e i capolavori più noti della storia sono riprodotti su una pellicola trasparente biodegradabile e compostabile.

Attraverso la nuova iniziativa Un fiore al centro un’area verde di Catania diventa un giardino ancora più grande e i temi della sostenibilità ambientale e sociale sposano i messaggi di arte

Dichiara Pasquale Barbaro, Shopping Center Manager Centro Commerciale Porte di Catania: “Con questa nuova iniziativa vogliamo regalare alla nostra città un nuovo spazio da vivere e co-progettare insieme, in linea con la missione della nostra azienda Nhood, che è generare un triplice impatto positivo (ambientale, sociale, economico) nei territori in cui operiamo. Confermando il nostro impegno nel portare benessere non solo con azioni di prima necessità, come quella dell’unità vaccinale, ma anche contribuendo all’abbellimento dell’area circostante il nostro Centro, dopo la creazione dell’area attrezzata per i bambini, ora vogliamo generare un luogo di benessere anche per gli adulti”. 

Il Centro Commerciale Porte di Catania e i suoi visitatori sono sempre molto attenti alle attività a favore dei cittadini e delle loro famiglie. L’iniziativa Un fiore al centro si inserisce nell’ampia serie di collaborazioni, capillari in tutta Italia attraverso la fitta rete dei suoi 50 centri commerciali, con cui Nhood supporta le associazioni delle comunità in cui vivono e lavorano i propri collaboratori, a conferma dell’impegno dell’azienda verso il territorio, i suoi cittadini e i loro bisogni.  Tutte le informazioni sul Centro Commerciale  Porte di Catania sono disponibili anche sul sito. (Redazione)

vedi

Estate tra shopping e luoghi d’arte