Un esercito di donne

uno stand dell’ Esercito

L ‘esercito italiano –  nell’ ambito dei concorsi in programma nel 2018 – mette a disposizione  8mila posti di volontario in ferma prefissata di un anno. Dal 26 febbraio si potranno presentare domande con incorporazione prevista per il prossimo mese di settembre. La domanda scade il 27 marzo. Quello che parte a febbraio è il secondo blocco al quale seguiranno un terzo – domanda da presentare entro il 12 aprile fino all’ 11 maggio – e un quarto – domanda entro il 7 giugno e fino al 6 luglio. Tra marzo e aprile è inoltre in uscita il concorso per l’ ammissione al 21° corso biennale per allievi marescialli dell’ esercito. I volontari in ferma prefissata istituiti dalla legge Martino rappresentano il nerbo principale delle forze armate, dopo la sospensione del servizio militare di leva in Italia e vedono una presenza femminile in costante aumento. La ferma è rinnovabile per due successive rafferme. Il compimento di un anno effettivo di servizio è un requisito necessario per partecipare ai concorsi per il reclutamento nelle altre forze armate italiane o nelle forze di polizia. (Sergio Scialabba)

Lascia un commento