Un difficile passaggio

Mattarella (a sinistra) con Liliana Segre

Oggi compie gli anni il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella.

Mattarella spegne ottanta candeline. Il primo capo dello Stato siciliano ha sorvegliato, soprattutto in quest’ultima fase del suo settennato, su delicati passaggi nel rapporto tra l’Italia, l’Europa e il mondo e in tema di giustizia, lavoro, immigrazione e cultura, con particolare riferimento ai nuovi diritti.

Tra pochi giorni, si apre il cosiddetto semestre bianco.

Com’è noto, il presidente non può sciogliere le Camere, forse il suo potere più importante. Cionondiméno gli ultimi sei mesi del suo mandato richiederanno un ulteriore ultimo sforzo di prudenza e riservatezza. Due doti che caratterizzano la sua personalità da ben prima che fosse eletto presidente.(Sergio Scialabba)