Tra le sfide il museo della Maschera

Franco Franchi e Ciccio Ingrassia

Tra le sfide dell’ anno in cui Palermo è capitale italiana della cultura c’è la realizzazione del museo della Maschera palermitana.  C’è chi definisce la comicità “arte genetica”. E la capacità, caratterizzata da un guizzo di geniale incoscienza, di attingere alla realtà e riuscire a trovare un appiglio che riesca a strappare un sorriso anche dinanzi alla miseria, alla tragedia, è sempre stato il gene dominante di Franco Franchi e Ciccio Ingrassia, indimenticabili portatori sani di quella “palermitudine” genuina e irriverente, in grado di sdoganare e snaturare la classica commedia dell’arte, con la sua potenza dissacratoria, la sua carica istrionica, a tratti eversiva. Non spalla e comico, ma un corpo unico in azione, dove i ruoli possono invertirsi in ogni momento. È una comicità complessa, la loro, profondamente rappresentativa dell’identità della loro terra: snaturata ma tradizionale, leggera e, al tempo stesso, accattivante.  “C’è più Italia in un film di Franchi e Ingrassia che in tutte le commedie all’italiana.” Così, Federico Fellini guardava al cinema di Franco e Ciccio, due protagonisti assoluti del cinema e della televisione italiana; due “eroi della risata”, icone della cultura popolare siciliana e nazionale. Un’eredità preziosa che Palermo, loro città natale, ha deciso di valorizzare attraverso la creazione di un museo della Maschera palermitana a loro interamente dedicato. «L’obiettivo – spiega il sindaco, Leoluca Orlando – è quello di ricordare anche la celebre coppia in occasione di Palermo Capitale della Cultura 2018» che già, lo scorso dicembre, per volontà della direttrice Simona D’Angelo, intitolava a Franco e Ciccio l’aula teatro della Piccola Accademia dei Talenti. Un grande lavoro nella costruzione di una memoria storica è stato svolto anche da Giuseppe Li Causi, storico dei due attori, impegnatosi in prima persona nell’intitolazione al duo comico della piazzetta alle spalle del teatro Biondo. «Quello del museo – afferma Li Causi – è un progetto nato nel 2016 ideato con i figli di Franco e Ciccio. Al momento aspettiamo che ci vengano assegnati gli spazi dove portare i costumi di scena, le fotografie e le sceneggiature dei loro film. Allestiremo anche uno spazio multimediale dedicato ai bambini delle scuole per far conoscere loro questo importante duo comico palermitano». (Carmela Corso)

Franco Franchi

Lascia un commento