Tasse Unipa soddisfano a metà

viale delle Scienze

(Redazione) Le tasse universitarie aumentano del 4 per cento e quello palermitano, ad oggi, resta uno dei pochi tra i grossi atenei a mantenere una contribuzione divisa in due sole rate e a richiedere il contributo unico omnicomprensivo prima del 31 dicembre. Altre realtà italiane, invece, vengono incontro agli studenti dilazionandolo qualche altro mese. Cionondimeno il nuovo regolamento tasse contiene delle novità positive raccolte dal consiglio degli studenti. Che mantengono, quindi, una linea di dialogo con il rettore e con il direttore generale. “Risulta innegabile – recita una nota – che il regolamento tasse del nostro ateneo abbia bisogno di uno svecchiamento e di una ventata di innovazione, ecco perché a partire dal bilancio preventivo del 2019 inizieranno tutte le procedure che porteranno all’elaborazione di una proposta di contribuzione studentesca che preveda una tripartizione delle rate e, di conseguenza, una maggiore dilatazione dei tempi di pagamento”.

 

Lascia un commento