Maria Astone chiede interventi per l’editoria (anche web)

“L’appello lanciato ieri dagli editori di testate online che si aggiunge a quello diffuso nei giorni scorsi dai giornalisti dei maggiori quotidiani dell’isola e dalle emittenti televisive rende evidente la necessità di un intervento sistematico in aiuto di tutto il mondo dell’editoria locale”. Lo afferma Maria Astone, presidente del Corecom Sicilia, che aggiunge: “E’ necessario che …

Leggi tuttoMaria Astone chiede interventi per l’editoria (anche web)

Detenuto ingiustamente: 670mila euro a Bruno Contrada

La seconda sezione della Corte d’Appello di Palermo ha liquidato in favore dell’ex dirigente del Sisde Bruno Contrada, condannato a 10 anni per concorso esterno in associazione mafiosa, la somma di circa 670mila euro, a titolo di riparazione per l’ingiusta detenzione patita nel procedimento penale. La Corte Europea dei Diritti dell’Uomo, la cui sentenza era …

Leggi tuttoDetenuto ingiustamente: 670mila euro a Bruno Contrada

Saranno conservati gli olii benedetti lo scorso anno

Sarà una Pasqua diversa, ma non per questo perderà il suo significato. In tema di celebrazioni e riti della Settimana Santa, l’arcivescovo Corrado Lorefice ha dato alcune disposizioni per tutta l’arcidiocesi, attenendosi al rispetto delle misure sanitarie, a partire dalla distanza fisica. La domenica delle Palme può essere celebrata solo nelle chiese parrocchiali. L’ingresso del Signore …

Leggi tuttoSaranno conservati gli olii benedetti lo scorso anno

Ritardi su smart-working: i sindacati diffidano le pubbliche amministrazioni

Smart-working e lavoro agile inesistenti o in gravissimo ritardo: Fp Cgil, Cisl Fp, Uil Fpl e Uilpa Sicilia diffidano tutte le pubbliche amministrazioni che hanno sede nell’isola e annunciano l’avvio di azioni giudiziarie nei confronti di quelle che non stanno tutelando i lavoratori dal rischio del contagio del Covid-19. “Non ci sono più alibi né …

Leggi tuttoRitardi su smart-working: i sindacati diffidano le pubbliche amministrazioni

Villafrati uno dei tre centri dell’isola infettati dal virus

Villafrati diventa zona rossa. È una residenza sanitaria assistenziale il luogo dove Covid-19 si è propagato. Le persone positive al coronavirus sono decine tra gli assistiti e il personale della struttura del piccolo centro del Palermitano sulla strada per Agrigento. Alcuni sono ricoverati nell’ospedale di Partinico diventato, suo malgrado, un Covid-Hospital e si conta già …

Leggi tuttoVillafrati uno dei tre centri dell’isola infettati dal virus

Emergenza coronavirus: appello dell’ europarlamentare Donato

“Non possiamo più aspettare che la situazione peggiori e, quindi, è necessario rimodulare gli attuali modelli di gestione dell’emergenza, assolutamente inefficaci, uniformandoli a tutto il territorio nazionale, comprese le isole Sicilia e Sardegna, garantendo soluzioni rapide ed efficaci che scongiurino ulteriori rischi di focolai in modo particolare nelle strutture sanitarie. Inoltre, non basta l’adozione degli …

Leggi tuttoEmergenza coronavirus: appello dell’ europarlamentare Donato

Per adesso il Corecom Sicilia lavora da remoto

(Redazione) Nonostante l’emergenza sanitaria Covid-19 abbia reso necessario inibire l’accesso alla sede del Corecom Sicilia, il lavoro e le attività di tutto il personale stanno continuando da remoto. “Il Comitato rispetta il proprio impegno con gli utenti siciliani evitando, per quanto possibile, ritardi o rinvii e garantendo i servizi – afferma Maria Astone, presidente del …

Leggi tuttoPer adesso il Corecom Sicilia lavora da remoto

Sicilia off-limits: decreto nella notte

Su pressione del presidente della Regione Nello Musumeci, il ministro competente Paola De Micheli ha firmato nella notte il decreto che sospende i collegamenti e i trasporti ordinari delle persone da e per la Sicilia. L’obiettivo è limitare al massimo il rischio di possibili fonti di contagio provenienti dall’esterno della Sicilia. Regolare, invece, il trasporto merci, …

Leggi tuttoSicilia off-limits: decreto nella notte

Carceri: il governo corre ai ripari

Incrementare il numero dei braccialetti elettronici è una delle ipotesi allo studio per permettere al sistema delle carceri di reggere l’emergenza coronavirus. E’ ciò che starebbe valutando – riporta l’agenzia Ansa – il ministro della Giustizia in vista del prossimo decreto del governo, previsto fra oggi e domani. Si punterebbe, dunque, a procedure velocizzate per …

Leggi tuttoCarceri: il governo corre ai ripari

Mattarella si rivolge all’Unione Europea

“L’Italia sta attraversando una condizione difficile e la sua esperienza di contrasto alla diffusione del coronavirus sarà probabilmente utile per tutti i Paesi dell’Unione Europea. Si attende quindi,  a buon diritto, quanto meno nel comune interesse, iniziative di solidarietà e non mosse che possono ostacolarne l’azione“: questa la dichiarazione del presidente della Repubblica Sergio Mattarella …

Leggi tuttoMattarella si rivolge all’Unione Europea