SumUp? It’s a Local Affair

SumUp lancia una campagna anche a Catania

Azienda leader a livello globale nella tecnologia finanziaria SumUp lancia la nuova campagna It’s a Local Affair in co-branding con i migliori retailer italiani SumUp.

Con l’obiettivo di catturare l’attenzione delle realtà locali, celebrarne l’unicità e per creare un clima di fiducia con i clienti che, soprattutto quando si tratta di prodotti tech, vogliono sentirsi più vicini al marchio, la comunicazione sarà “personalizzata” per il pubblico local prevedendo l’utilizzo del dialetto, in particolare il napoletano e il siciliano, e di immagini di commercianti iconici, sempre nel rispetto della brand identity di SumUp.

La campagna, realizzata in collaborazione con Hearts & Science, si estende su tutto il mese di giugno e  si concentra sul posizionamento Out Of Home (digitale e su carta stampata), includendo manifesti, autobus brandizzati, poster Maxiled in co-branding con i retailer partner Euronics Bruno ed Euronics Tufano, nonché totem nei centri commerciali tra i più importanti d’Italia dove sono presenti i punti vendita Mediaworld.

Per Euronics Bruno saranno interessate Catania e Messina, mentre per Euronics Tufano la città di Napoli, dove sarà presente una maxi affissione nella zona di Pignasecca.

Con questa campagna di marketing in co-branding SumUp punta ad avere una forte esposizione che porti visibilità e rafforzi la sua leadership sul mercato italiano, avvicinandosi ancor di più alle piccole imprese locali e riflettendone l’autenticità.

Il 2022 è stato un anno complesso per il settore fintech: la pandemia prima, e lo scoppiare della guerra in Ucraina dopo, hanno reso instabile la situazione geopolitica e innescato una crisi economica globale che ha avuto impatto anche sugli investimenti nelle aziende tecnologiche.

Per rispondere a questa situazione di instabilità, le fintech saranno chiamate nell’immediato futuro a sviluppare nuove strategie di crescita: a suggerire gli approcci che caratterizzeranno le sfide del futuro delle fintech per il 2023 è SumUp, azienda leader a livello globale nella tecnologia finanziaria che serve oltre 4 milioni di small merchant in tutto il mondo.

Punto di partenza – secondo SumUp – sarà sviluppare un approccio non più orientato al prodotto, ma alla creazione di un ecosistema che nel tempo possa allinearsi al trend delle super app nel mercato di riferimento ed espandersi in nuovi mercati. Questo approccio consentirà, quindi, di costruire un modello economicamente sostenibile e veicolare agli investitori messaggi di crescita. (Redazione)

vedi

Dentisti +15 per cento contactless