Sugar Tax torna e divide, Uila-Uil teme per 5000 lavoratori

ph Muhammad Syahid Abdillah on Unsplash

La Sugar Tax, a lungo rinviata, torna a dividere. Un emendamento del governo prevede la sua introduzione dal primo di luglio, anche se in misura ridotta. Assobibe e Italgrob temono effetti negativi delle attività agricole, fino alla distribuzione e al commercio. Assobibe, in particolare – rivela il Corriere della Sera – rimarca che oltre il 60 per cento delle aziende costituenti la filiera sono di piccole dimensioni. Il sindacato Uila – Uil è preoccupato sulle ricadute in capo ai 5000 lavoratori del settore. (Redazione)

vedi

Coca Cola contro la Sugar Tax: a rischio posti di lavoro

Lascia un commento