Studenti pestati alla Vucciria

La Rinascente di Palermo, nei pressi della Vucciria

In città per l’Erasmus Plus, il celebre programma che permette ai giovani di fare scambi accademici e umani, venerdi notte 2 studenti stranieri in compagnia di un residente – tutti in età universitaria – sono stati pestati e rapinati.

E’ accaduto alla Vucciria, uno dei mercati storici della capitale della Sicilia ma, anche, tra i luoghi dove, da tempo, si segnalano con maggiore insistenza scarsa sicurezza e pochissimi controlli.

I 3 sventurati sono stati accerchiati e, poi, aggrediti. Prima i delinquenti hanno intimato loro di consegnare i portafogli. Appena si sono visti opporre resistenza, sono passati alle cattive e hanno iniziato a sferrare calci e pugni per poi scappare e fare perdere le proprie tracce.

Sul posto è intervenuta una pattuglia dei Carabinieri, mentre i ragazzi sono stati portati in ospedale. Le indagini per risalire all’identità degli aggressori sono in corso, ma l’episodio conferma i problemi emersi a suo tempo nel Vecchio Centro di cui il disordine alla Vucciria è un esempio eclatante. (Redazione)

vedi

Rissa 3 cittadini Ue e 1 non Ue

Via Materassai: francesi fan danni