StartupItalia speciale a Catania

Chiamati a raccolta a Catania i protagonisti del futuro dell’impresa e dell’innovazione

Per la prima volta SIOS22 arriva in Sicilia e, in collaborazione con Enel, StartupItalia chiama a raccolta startup, imprenditori, mentor, investitori, studenti e ricercatori universitari in un evento in presenza negli spazi dell’Innovation Hub&Lab di Catania e in streaming sui canali social di StartupItalia.

Il focus è su confronti e dibattiti sul futuro delle tecnologie, degli investimenti e dei modelli di collaborazione, partendo dall’innovazione nel campo delle rinnovabili, della transizione energetica, della sostenibilità, senza tralasciare le nuove opportunità di occupazione che ne derivano.

L’edizione speciale di #SIOS22 Sicily Edition si terrà mercoledì 30 novembre a partire dalle 09:30, la chiave della giornata sarà il concetto di Reloaded: il tema 2022 di SIOS che esprime la necessità di “riavviare” modelli e strategie per abbracciare il digitale e scommettere sul suo potenziale che genera innovazione, competenze e talento.

Un’edizione dedicata alla Sicilia – proprio quando le previsioni sull’andamento dell’economia destano molta preoccupazione – che punta alla valorizzazione delle diversità e degli impatti che la collaborazione tra startup e imprese, come nel caso di Enel è in grado di avviare, attraverso progetti che si basano anche su nuovi modelli di collaborazione.

Nella mattinata sarà presentato il primo Rapporto sull’ecosistema delle startup in Sicilia, una fotografia delle realtà innovative presenti sull’Isola, una raccolta delle storie dei protagonisti e dei dati inediti che contraddistinguono le società e la loro economia.

Progetti, iniziative e impatto generato dalle collaborazioni sviluppate da Enel con le startup italiane faranno da sfondo alle sfide ancora da affrontare per raggiungere l’indipendenza energetica dell’Italia, attraverso la quale il paese potrà affrancarsi dal condizionamento del bisogno, spesso subito da paesi inaffidabili.

Si parlerà di sostenibilità, di soluzioni tecnologiche destinate alle energie rinnovabili, e non solo, con un approccio all’Open Innovation volto a costruire opportunità di business per le startup, ma anche di sviluppo delle novità legate alla transizione digitale e ambientale che stiamo vivendo.

Spazio sarà dedicato al NextHy Booster Program, iniziativa targata Enel Green Power a supporto delle startup early stage e delle Pmi attive nel campo dell’idrogeno verde, per accelerare lo sviluppo industriale di una delle tecnologie più promettenti.

L’idrogeno verde deriva da fonti rinnovabili attraverso l’elettrolisi, un processo che consente di produrre energia e vapore acqueo, senza generare inquinamento. Un’opportunità di sviluppo industriale e di innovazione che, nei prossimi anni, porterà la Sicilia e il Paese verso una maggiore indipendenza dall’energia da fonti fossili.

L’agenda di #SIOS22 Sicily Edition è ricca di panel, interventi e testimonianze dei principali esponenti dell’innovazione con la moderazione di Giampaolo Colletti, Editor In-Chief di StartupItalia e di Chiara Trombetta, Head of Media&Events StartupItalia.

Nel corso del pomeriggio si terranno le attività di networking dedicate a startup e imprese innovative: il format Bootstrap di StartupItalia attraverso confronti, best practice e mentorship contribuirà a delineare ancora di più la via siciliana della transizione digitale.

Tre i tavoli di lavoro focalizzati su Comunicazione e Promozione, Legal e New Business, Finanziamento e Prodotto, con la mentorship degli esperti di Enel. (Redazione)

vedi

I laghi salvati da una app