Spumanti Valdobbiadene al top

ph Alasdair Elmes on Unsplash

La primavera ormai inoltrata regala ancora nuove soddisfazioni internazionali ai nostri spumanti Valdobbiadene DOCG.

Falstaff Prosecco Trophy edizione 2021 assegna 93 punti a ciascuno dei seguenti vini: Valdobbiadene DOCG Extra Brut Cuvée 5, Valdobbiadene DOCG Extra Dry Cuvée 13, Valdobbiadene DOCG Brut e Valdobbiadene DOCG Superiore di Cartizze.

The Prosecco Masters 2021 a cura della testata inglese The Drinks Business assegna una Medaglia d’Oro al Valdobbiadene DOCG Superiore di Cartizze e al Valdobbiadene DOCG Extra Dry e una Medaglia d’Argento al Valdobbiadene DOCG Brut.

Il Concorso IWC assegna una Medaglia d’Argento al Valdobbiadene DOCG Superiore di Cartizze e due Medaglie di Bronzo rispettivamente al Valdobbiadene DOCG Extra Dry Cuvée 13 e al Valdobbiadene DOCG Brut

Oltreoceano, infine, The Fifty Best, guida digitale americana di vini e spirits che raggiunge i più alti standard di valutazione del vino adottando rigide regole di degustazione e una rigorosa metodologia, nell’ambito degli Sparkling Wine Tasting ha assegnato una Medaglia d’Argento al  Valdobbiadene DOCG Brut 2019.

Per l’azienda di Santo Stefano di Valdobbiadene un nuovo importante passo a conferma del livello di eccellenza delle proprie etichette per garantire ai propri consumatori ed estimatori la migliore qualità, fedele al profondo rispetto del proprio territorio di origine, culla della sua vera identità. (Sergio Scialabba)

vedi

Mundus Vini d’oro e d’argento per Col Vetoraz