Sport for Social Inclusion Moige

ph Austris Augusts on Unsplash

Sport for Social Inclusion è il progetto di inclusione sociale realizzato dal Moige – Movimento Italiano Genitori, in collaborazione con la Ssd Montespaccato e la Asd Boreale DonOrione con il contributo del Dipartimento per lo Sport – Presidenza del Consiglio dei Ministri.

In occasione della Giornata Nazionale dello Sport si è svolto un torneo di calcio dove le squadre formate durante l’attività competono sfidando se stessi e gli altri.

Presente anche il centro mobile del Moige con i suoi operatori esperti per coinvolgere i giovani atleti in sessioni formative per contrastare il bullismo nello sport.

Attività di cooperazione, campagne di sensibilizzazione, eventi sportivi all’insegna del divertimento: queste sono le azioni che il progetto promuove per contrastare il bullismo sportivo e favorire l’inclusione di bambini e adolescenti.

L’inclusione e la prevenzione del bullismo sono tematiche fondamentali nello sport e nella società in generale. Con questo progetto, vogliamo formare i giovani sulle conseguenze negative del bullismo e dell’esclusione promuovendo valori come il rispetto, l’uguaglianza e la solidarietà“, dichiara Antonio Affinita, direttore generale del Moige.

Il progetto rappresenta una grande opportunità per la comunità sportiva di promuovere l’inclusione e la lotta al bullismo nello sport, un’attenzione sempre maggiore verso tematiche che, oggi più che mai, occorre affrontare con efficienza. (Redazione)

vedi

Fair play anche su Internet