Sergio Mondello confermato alla guida del Consorzio Sol.co.

Il Consorzio Sol.Co. si conferma una solida realtà

Approvato il bilancio 2023 del Consorzio Sol.co. Rete di imprese Sociali Siciliane, sistema di cooperative sociali che si avvicina a festeggiare i 30 anni di attività e che conferma il trend di crescita degli ultimi anni.

Un’assemblea vivace e partecipata dalle 12 imprese socie, durante la quale sono stati ripercorsi 12 mesi di attività attraverso le azioni strategiche di sviluppo imprenditoriale che Solco ha sviluppato.

Quattro gli ambiti di impegno del 2023.

Ambito socio‐educativo e comunità educante con i tanti Cag, i centri diurni diffusi, i centri estivi gestiti alle imprese sociali della rete. L’ambito della Sanità e della Salute Territoriale di prossimità con l’apertura del Centro sperimentale Accura a Palermo.

L’Ambito politiche per l’inclusione e la coesione sociale che vede Sol.Co. anche nella veste di Agenzia Per il Lavoro, con le 2 sedi strategiche di Catania e Palermo e con un’attività intensa di “pronto intervento sociale“ a Palermo, Ragusa, Vittoria e Catania.

La formazione, soprattutto, per operatori e cooperatori con l’utilizzo dei fondi interprofessionali e infine l’area dedicata ai Changemakers e alle nuove economie. Punto strategico quest’ultimo nel quale la Rete Sol.co. sollecita processi di innovazione e cambiamento che le imprese possono compiere concentrandosi sempre più sul raggiungimento degli SDGs. 

Sempre forte l’impatto culturale di questo sistema imprenditoriale che non ha rinunciato in tutto il suo percorso, lungo trent’anni, a fare cultura dell’impresa, a lavorare mantenendo sempre stretto il legame tra sviluppo e coesione sociale.

Più 30 per cento il fatturato a fine triennio, ma anche 284 azioni sinergiche con Enti pubblici e privati, profit e non profit, sviluppate nel 2023 e più di 1000 i beneficiari delle attività.

Un’assemblea che segna anche l’avvio di un nuovo triennio e il rinnovo del Consiglio d’Amministrazione con la conferma alla guida di Sergio Mondello. “Siamo molto contenti dei risultati raggiunti dal Consorzio Sol.co. – dichiara il presidente appena riconfermato – è il frutto di un team affiatato, di una sinergia costante e produttiva con la compagine sociale, di un’azione di dialogo con territori e istituzioni.

Una crescita basata sulla qualità dei servizi, dei progetti e degli interventi che programmiamo e che mettiamo in atto grazie alle competenze dei cooperatori sociali e degli operatori di tutta la rete; a loro mi sento di dire grazie, personalmente e a nome del consiglio d’amministrazione“.

Un consiglio d’amministrazione quello di Sol.co. che conferma non solo la presidenza di Mondello, ma anche dei 2 consiglieri delegati Francesco Passantino, presidente della cooperativa Sviluppo Solidale di Palermo e Salvo Litrico, presidente della cooperativa Team di Catania.

Un Consiglio che si allarga e che fa spazio a Luca Campisi, presidente della cooperativa Metaeuropa di Vittoria e Claudia Pasqualino, presidente della cooperativa Mosaico di Catania. (Redazione)

vedi

In crescita il trend del Consorzio Sol.Co.