Scompare un testimone di fede e legalità nei quartieri

Padre Angelo La Rosa

Se n’è andato un sacerdote noto per la sua attività pionieristica sul versante della promozione sociale e della legalità, nei quartieri più complessi e rischiosi della capitale della Sicilia. Il gesuita Angelo La Rosa ha cominciato tanti decenni fa a tracciare la strada di una presa di coscienza civile e morale che resta ancora incompiuta.

Fino a non molto tempo fa, era ancora possibile sentire riecheggiare le sue lucide parole nella chiesa del Gesù. Rievocava storie di chissà quanto tempo fa ma ancora attualissime, come mezzo per mandare messaggi che, in moltissimi casi, restano inascoltati.

Il sindaco ha espresso cordoglio ai familiari e alla comunità ecclesiale per questa grave perdita. (Redazione)

 

 

 

 

 

Lascia un commento