Santa Lucia invita a riflettere sulla condizione del non vedente

Corrado Lorefice durante una Celebrazione Eucaristica

Il 13 dicembre è il giorno di Santa Lucia, la santa che, secondo la tradizione, diffonde la luce attraverso i suoi occhi accecati. Lo stesso giorno ricorre la Giornata Nazionale del Cieco, giunta alla sua 60esima edizione.

Quest’anno, l’ Istituto dei Ciechi “Florio – Salamone”,  il Movimento Apostolico Ciechi e la sezione territoriale dell’ Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti di Palermo organizzano una giornata all’insegna della gioia e della condivisione, favorita dal clima natalizio. E’ anche un tempo di bilanci e, certamente, non mancheranno momenti collettivi di riflessioni sull’inclusione sociale delle persone disabili della vista e sulle problematiche legislative legate alla tutela della loro particolare condizione.
L’iniziativa si terrà presso l’Istituto dei Ciechi “Florio-Salamone” di via Angiò, 27 (traversa di via Monte Pellegrino).
Si comincerà alle 10 con la celebrazione della Messa officiata da Monsignor Corrado Lorefice, Arcivescovo di Palermo. Alle 11:30 si potrà assistere allo spettacolo organizzato dai ragazzi dell’istituto e quindi visitare il presepe vivente realizzato dagli stessi. In conclusione, alle 13 seguirà l’Arancina party. (Gabriele Giovanni Vernengo)

Lascia un commento