Runner, qualche bagnante e posti di blocco: Mondello riparte

Mondello

(Sergio Scialabba) La spiaggia più popolare della capitale della Sicilia sembra lasciarsi lentamente alle spalle l’emergenza epidemiologica coronavirus. A Mondello runner, gente in mascherina a macchia di leopardo, coppie di ragazzi che prendono il sole sulla spiaggia, qualcuno passeggia sul bagnasciuga, pochissimi fanno il bagno.

Un sabato mattina impensabile non più tardi di quattro mesi fa. Sembrerebbe un lento ritorno alla normalità o, comunque, alla fruizione della spiaggia e del lungomare tra i più belli d’Italia. Che, però, non sarà quello al quale tutti sono abituati, almeno per un certo tempo o, forse, per sempre.

All’arrivo dal parco della Favorita diversi posti di blocco testimoniano, anche, una discreta sorveglianza. In attesa di vedere quale sarà il nuovo volto di Mondello, un tempo elegante e sofisticata. La ripresa dopo il blocco delle attività commerciali e la fruizione della spiaggia senza le tradizionali capanne sarà occasione per una rinascita dopo anni di incuria, abbandono e scelte di gusto discutibile?

 

vedi

Spiaggia M.I.A. ma anche dei diversamente abili

Mondello invasa dai bagnanti

 

 

Lascia un commento