Referendum, al via raccolta firme

ph Mufid Majnun on Unsplash

E’ indetta sul territorio comunale la raccolta di firme per la  proposta di legge di iniziativa popolare G.U. n. 111 del 13/05/2023 – modifiche agli artt. 32,75, e 135 della Costituzione e alla legge costituzionale 25 maggio 1970, n. 352. Ne da comunicazione il Comune di Palermo.

La raccolta firme potrà essere effettuata dal lunedì al venerdì dalle 09.00 alle 12.00 presso le postazioni decentrate I Circoscrizione – Postazione Piazza Marina in Piazza Marina n. 44, II Circoscrizione –  Postazione Brancaccio in Via San Ciro n. 15, III Circoscrizione – Postazione Capinere in Via Capinera n. 2, IV Circoscrizione – Postazione Mezzomonreale in Viale Regione Siciliana n.95, V Circoscrizione – Postazione Borgonuovo in Largo Pozzillo n. 7, VI Circoscrizione – Postazione Resuttana in Via Monte S. Calogero  n.26/28, VII Circoscrizione – Postazione Pallavicino in Via E. Duse n.31, VIII Circoscrizione – Postazione Montepellegrino in Via Fileti n.19.

La conclusione della raccolta firme è fissata per il 18 ottobre 2023.

L’assemblea proponente è composta da avvocati e giuristi, nonchè dal savonese Carlo Freccero, studioso di comunicazione, autore televisivo e manager, ed è ispirata dalla contrazione di diritti avvenuta negli ultimi 3 anni (peraltro stigmatizzata anche dal presidente del consiglio dei ministri Giorgia Meloni) con la pandemia. Scopo è impedire che venga strumentalizzato il diritto alla salute, quale irrinunciabile diritto individuale. (Redazione)

vedi

A proposito di Duca Lamberti