Riapre il Baglio Conca d’ Oro

Anche in periodo di crisi c’è chi decide di investire in Sicilia

Dopo un periodo di chiusura, domani, giovedi 20 dicembre ore 11 riapre l’hotel “Baglio Conca d’Oro” a Monreale. In un periodo di crisi, Marco Mineo, direttore generale M M Hotels, accetta la nuova sfida, decidendo di investire in Sicilia. Mineo, così, triplica l’offerta di qualità a visitatori e turisti e, al contempo, crea posti di lavoro.

Dopo Villa D’Amato a Palermo ed il Palm Beach Hotel a Cinisi, arriva un altro traguardo: la riapertura dell’hotel Baglio Conca d’Oro.
L’hotel è parecchio caratteristico, essendo un’antica cartiera del ‘700. Al suo interno sono ancora intatti alcuni elementi di grande pregio architettonico. Gli elementi storici ed architettonici che arricchiscono le sale interne e gli spazi esterni, donano a tutta la struttura grande fascino ed eleganza.
La Sala Cartiera ha la particolarità di non avere colonne centrali e quindi può ospitare fino a 300 persone. La Corte Interna Sambucia è uno spazio aperto, arricchito dalla bellezza dell’antico acquedotto arabo, ancora visibile. La Sala Trazzera, con il suo magnifico soffitto ligneo, ricorda le fattezze della Sala dei Baroni di Palazzo Steri.
La sua posizione  è ideale per poter fare delle escursioni verso alcuni dei luoghi più belli dei dintorni di Palermo. Tra questi:  il Duomo di Monreale, l’Abbazia di San Martino o il Parco Archeologico dello Jato con i suoi sentieri naturalistici.
“La MM Hotels – dichiara il direttore generale – porta le mie iniziali, Marco Mineo, morigerato e miglioratore: le mie caratteristiche. Siamo determinati a portare avanti un sogno che ad oggi è diventato bel progetto. Non possiamo pensare che saranno tutte rose e fiori, anzi adesso viene il difficile: ma possiamo ritenerci soddisfatti.  Qualcuno ci considera folli, qualcun altro incoscienti: io dico che siamo decisi nel realizzare qualcosa di più di una semplice impresa turistica: vogliamo realizzare la nostra idea e la vogliamo realizzare qui, in Sicilia, la nostra amata terra. E, come diceva Ezra Pound, se un uomo non è disposto a lottare per le proprie idee, o le sue idee non valgono nulla, o non vale nulla lui: noi ci crediamo. Un grazie va a chi lavora con noi e chi crede in noi.  Sono gli uomini che hanno permesso che in 18 mesi la MM Hotels abbia potuto puntare così in alto.  Baglio Conca D’Oro rappresenta l’Hotel di prestigio della nostra catena. È un hotel storico, denso di storia e valori, che va riportato ai successi di un tempo.  Non sarà facile ma di sicuro ne varrà la pena”
Nel corso dell’inaugurazione interverranno: Marco Mineo, direttore generale M M Hotels; Nicola Farruggio, presidente provinciale della Federalberghi Palermo; Agostino Falanga, segretario generale Uil Trasporti Sicilia; Toti Piscopo, sezione Alberghi e Turismo di Confindustria Palermo e Davide Morici, presidente Confartigianato Turismo e Spettacolo. (Gabriele Giovanni Vernengo)

Lascia un commento