Quello sciopero dei giornalisti

Una recente immagine del Senato della Repubblica

In tanti hanno cercato (finora invano) di riformare la giustizia italiana: tra questi Conso, Biondi, Castelli, Mastella. Il giorno in cui il Senato della Repubblica votò la mozione di sfiducia individuale contro il guardasigilli Filippo Mancuso – era il 19 ottobre 1995 – questi indicò il “rigido e interessato partito preso che forse anche gradirebbe che non parlassi più e che probabilmente avrà la soddisfazione di veder contenuto quasi esclusivamente in quest’aula il presente intervento a causa dell’astensione dal lavoro dei giornalisti, improvvisamente dichiarata, dopo circa 17 anni, per tre giorni a partire proprio da oggi“. (Redazione)

vedi

A proposito dell’Iri