Prot. Civile unisce Cri e Anps

La sottoscrizione del protocollo d’Intesa nella sede della presidenza della Cri di Caltanissetta in Via Xiboli, 345

La Croce Rossa Italiana, comitato di Caltanissetta, presieduta da Nicolò Piave, e l’associazione Nazionale Polizia di Stato sez. Calogero Zucchetto (Anps), presieduta da Francesco Capizzi, hanno sottoscritto, nei giorni scorsi, un protocollo d’intesa finalizzato al reciproco coinvolgimento in azioni e progetti di carattere sociale e di Protezione Civile, in particolare nell’aiuto alla popolazione in caso di calamità e supporto alle fasce deboli della popolazione.

L’attività di collaborazione delle organizzazioni di volontariato interessate è rivolto anche ad uno scambio di esperienze nel campo dell’emergenza, fornendo ai soci delle 2 associazioni, la formazione e qualificazione necessaria ad affrontare le situazioni emergenziali di Protezione Civile, anche infondendo nozioni di Primo Soccorso.

Particolare attenzione sarà fatta nella formazione in campo della ricerca e soccorso di persone scomparse, tematica che, da tempo, impegna i volontari di Protezione Civile nelle ricerche e che, con l’ausilio del gruppo cinofilo, subirà una notevole evoluzione.

Altra attività molto importante, che verrà svolta in collaborazione, sarà quella di diffondere nei giovani, soprattutto presso gli Istituti di Istruzione Secondaria, la cultura della Protezione Civile. Altra prerogativa del protocollo di intesa è la condivisione, già avviata delle attrezzature di Protezione Civile in possesso delle associazioni che verranno utilizzate sia a scopo didattico, esercitativo ed emergenziale.

Ringrazio l’associazione Anps – dice Nicolò Piave, presidente della Croce Rossa Italiana di Caltanissetta  – per la collaborazione instaurata ed in particolare con il presidente del nucleo di Protezione Civile C. Zucchetto Francesco Capizzi per il supporto che ci vedrà disponibili nell’assistenza sempre più coordinata alla popolazione da noi assistita in caso di emergenza”.

Ho trovato grande comunione d’intenti e di volontà nella persona di Francesco, neo presidente dell’Associazione Anps, con il quale ci lega un rapporto di sincera stima ma, in questo caso, di grande e proficua collaborazione, al quale va il mio ringraziamento per la preziosa opera che i volontari stanno già iniziando a fornire a titolo esclusivamente volontaristico.

Il consiglio direttivo del Comitato della Croce Rossa Italiana di Caltanissetta continuerà nell’opera di collaborazione con le associazioni del territorio al fine di garantire una uniformità d’azione e prontezza operativa in caso di attivazione per emergenze e calamità.

Nell’ambito di tale collaborazione, già da questa settimana alcuni volontari dell’Associazione Anps, coordinati da Angelo Montoro, volontario incaricato della Croce Rossa Italiana Comitato di Caltanissetta, hanno iniziato a prestare la loro opera nell’organizzazione di attività esercitative di Protezione Civile che si svolgeranno sul territorio della Provincia, grazie all’ausilio del gruppo cinofili dell’Anps che è dotato di n. 3 cani da ricerca e soccorso”. (Redazione)

vedi

Bando Cri in aiuto ai fragili

36 posti Servizio Civile alla Cri

Cri e Poste Italiane per i bimbi

Befana Cri e Poste a Caltanissetta

Cri Caltanissetta dona 400 pasti

Cri invita alla solidarietà a Cl

Ri-Giochiamo al Palazzo Postale