Prorogato lo stato di emergenza

Il Cdm ha prorogato lo stato di emergenza a Palermo

Il Consiglio dei ministri, su proposta del presidente Mario Draghi, ha deliberato la proroga per 12 mesi dello stato di emergenza nel territorio delle province di Agrigento, Catania, Enna, Messina, Palermo, Ragusa, Siracusa e Trapani, già deliberato in conseguenza degli eccezionali eventi meteorologici che si sono verificati a partire dal mese di settembre 2019. Lo riferisce l’Ansa. (Redazione)