Prima cartolarizzazione Esg-linked

ph Paris Samios on Unsplash

Annuncio di Edison e Crédit Agricole Cib Italy della prima operazione in Italia di cartolarizzazione di Esg-linked, ossia legata a un indicatore di sostenibilità coerente con gli obiettivi che la società energetica si è data per contrastare il cambiamento climatico e le emissioni climalteranti.

Attraverso questo strumento finanziario innovativo, i due gruppi confermano il proprio impegno verso la neutralità carbonica in linea con gli obiettivi italiani ed europei.

Crédit Agricole Cib Italy ed Edison hanno modificato l’accordo quadro con cui l’istituto bancario rileva una parte dei crediti commerciali di Edison Energia per indicizzare i termini della transazione al raggiungimento di specifici indicatori di sostenibilità (Kpi) individuati da Edison nell’ambito dei propri impegni Esg.

Con questa innovativa operazione, Edison insieme a Crédit Agricole Cib rende uno strumento di ottimizzazione del capitale circolante coerente con il proprio percorso di transizione energetica e applica i criteri della finanza sostenibile a una selezione più ampia delle proprie attività finanziarie e bancarie.

“Crédit Agricole Cib è lieta di collaborare con Edison nella creazione del primo programma italiano di crediti Esg-Linked. La strutturazione di questa operazione con Edison è senz’altro coerente e pienamente allineata all’impegno di Crèdit Agricole Cib sul tema della sostenibilità e rappresenta un ulteriore passo in avanti nel percorso intrapreso dalla Banca per accompagnare i propri partner nell’adozione di strumenti legati alle tematiche Esg“– ha commentato Ivana Bonnet, Senior Country Officer per Crédit Agricole Cib Italy.

La sostenibilità è parte integrante dello sviluppo strategico di Edison che, grazie a Crédit Agricole Cib, declina questo impegno anche in ambito finanziario – dichiara Didier Calvez, Chief Financial Officer di Edison –. Realizzare per la prima volta in Italia un’operazione di cartolarizzazione Esg-linked rafforza ancora di più il nostro impegno verso gli obiettivi Esg, in particolare quelli di contrasto al cambiamento climatico”.

Per Edison l’operazione – dedicata specificatamente al segmento Retail – si affianca ad altre che nell’insieme contribuiscono efficacemente a ridurre il rischio di credito per la società e ottimizzare il capitale circolante investito, in un contesto di crescita nei mercati finali dell’elettricità e del gas. (Redazione)

vedi

Crédit Agricole punta sull’Italia

Lascia un commento