Poste Italiane in campo a Trento

La nazionale di Poste Italiane allo stadio

Poste Italiane ha partecipato con la sua Nazionale di calcio alla sesta edizione del Festival dello Sport di Trento scendendo in campo allo stadio Briamasco per la Grande partita, l’amichevole di lusso con i Festival Legends, selezione di campioni italiani e stranieri che hanno segnato la storia recente del calcio.

La rappresentativa gialloblù, allenata dal mister Angelo Di Livio, ha sfidato allo stadio Briamasco di Trento i Festival Legends, la squadra che aveva tra le sue fila fuoriclasse come gli ex Campioni del Mondo italiani e brasiliani Luca Toni, Andrea Barzagli, Massimo Oddo, Simone Barone, Cristian Zaccardo, Aldair e Nelson Dida, e poi Gigi Di Biagio (capitano dei Legends), Christian Panucci, Nicola Amoruso, Angelo Carbone, Dario Marcolin, Serginho e Alessandro Matri.

Dopo il pareggio 3 a 3 al termine dei minuti regolamentari, la Nazionale di Poste Italiane ha segnato 6 rigori, mentre i Festival Legends ne hanno segnati 5. La partita si è perciò conclusa con la vittoria dei gialloblù per 9 a 8.

In occasione della partita è stato presentato anche l’annullo filatelico speciale dedicato da Poste Italiane al Festival dello sport La Grande bellezza, l’importante vetrina per tutte le discipline sportive promossa da Rcs Media e occasione per il pubblico di entrare in contatto e dialogare con i campioni e con i personaggi più popolari del mondo dello sport.

La Nazionale di calcio di Poste Italiane è nata nel 2019 con l’obiettivo di favorire l’aggregazione e lo spirito appartenenza tra i dipendenti e di creare attraverso il calcio eventi, iniziative a fini solidali e di raccolta fondi a scopi benefici.

È composta da 30 dipendenti tesserati a livello dilettantistico che arrivano da tutta Italia ed ha l’obiettivo di valorizzare lo sport come veicolo di integrazione e coesione tra colleghi per favorire lo spirito di squadra, diffondendo un messaggio di partecipazione e competizione leale.

La presenza della rappresentativa calcistica al Festival dello sport di Trento conferma ancora una volta la grande attenzione che Poste Italiane – partner della Nazionale italiana di calcio – dedica ai valori sportivi e della leale competizione, considerandoli fondamentali per l’inclusione, principio essenziale per la cultura aziendale del Gruppo Poste Italiane. (Redazione)

vedi

Trentino svetta su Holidu

L’estate 2023 premia il Trentino

59 milioni per strade Trentino