Poker grillino di sottogoverno

completata la squadra di governo

Completata la squadra di governo, la Sicilia è adesso rappresentata da quattro sottosegretari del Movimento Cinque Stelle che diventano cinque se si conta il palermitano Michele Geraci economista, esperto di strategie, di formazione internazionale e conoscitore della potenza del secolo, ovvero la Cina, dove insegna in tre università: si occuperà di sviluppo in quota Lega.

Il sottogoverno a marca grillina legato all’isola annovera Alessio Villarosa, giovane deputato di Sant’Agata di Militello che collaborerà il ministro dell’Economia Giovanni Tria.

Il trapanese Vincenzo Santangelo – eletto per la seconda volta – si occuperà dei Rapporti con il Parlamento.

Agli esteri va, invece, Manlio Di Stefano, nato a Palermo, ingegnere e alla seconda legislatura pure lui. Delega all’editoria per un grillino della prim’ora come Vito Crimi che più palermitano non si potrebbe essendo nato e cresciuto a Brancaccio. (Sergio Scialabba)

Lascia un commento