Partita non semplice, vittoria che significa tanto

Jamie Dinan (immagine YouTube)

Seconda vittoria consecutiva per il Palermo che ieri sera allo stadio Vigorito di Benevento ha sconfitto i padroni di casa per 2-1.

Vittoria che significa moltissimo sia perché arrivata contro una diretta concorrente, sia perché rilancia in classifica la squadra rosanero, tenendola sulla scia di Lecce e Brescia e scavando un significativo solco di 6 punti dalla quarta in classifica.
Non è stata certamente una partita semplice. I campani, sulle ali dell’entusiasmo per i recenti ottimi risultati, sono stati decisamente più pericolosi dei rosanero per quasi tutto il primo tempo. Brignoli però alza la saracinesca respingendo i tiri in porta degli attaccanti del Benevento. E come nella classica legge non scritta del calcio che recita “goal sbagliato goal subìto”, al 42° minuto Jajalo pesca Nestorovski in area con un delizioso passaggio in diagonale. Controllo e tiro del macedone che si insacca alle spalle di Montipò.
Nel secondo tempo l’inerzia della partita non cambia, con il Benevento pericolosissimo in più occasioni e Brignoli in stato di grazia. Ed arriva così anche il secondo goal del Palermo ad opera di Puscas, bravo all’81° a pescare il momento giusto per involarsi da solo verso la porta e battere il portiere dei padroni di casa. A questo punto Stellone, cercando di irrobustire la difesa mette Pirrello al posto di un esausto Haas. Il cambio di schema spinge i rosanero a chiudersi più del previsto. Ne approfitta Asencio che di testa all’89° riesce infine a bucare la porta difesa dall’estremo difensore del Palermo. Gli ultimi minuti vedono il forcing dei campani, che però non si concretizza, consentendo al Palermo di ottenere una vittoria fondamentale in ottica promozione.
La serie B tornerà in campo a pasquetta e vedrà la formazione rosanero in campo al Barbera contro il Padova. Il tutto potrebbe svolgersi dinanzi agli occhi di una nuova dirigenza, dal momento che il passaggio di proprietà agli americani del fondo York Capital di Jamie Dinan sembra possa concludersi in settimana. E pure su questo fronte la vittoria di ieri sera può essere un ottima credenziale. (Alessandro Ferrante)

Lascia un commento