Ottava vittoria, otto punti di distacco

il campo verde del Barbera

Davanti ad una splendida cornice di pubblico (poco meno di 20mila spettatori, record stagionale) il nuovo Palermo rimedia la sua ottava vittoria consecutiva. Non è stata una passeggiata, ad onore del vero.

I rosanero passano in svantaggio al 23° con la rete di Maltese, abile a incornare il pallone su calcio d’angolo. Ma come contro il Biancavilla, il goal subito è la scossa che serviva ai rosanero per mettere a segno le due reti che ribaltano il risultato. Prima al 28° il giovane Felici e poi al 30° Santana con un delizioso pallonetto spianano la strada per l’ottavo successo consecutivo, nonostante qualche sbavatura di troppo in difesa e qualche fallo non segnalato da un arbitro poco attento.

E mentre il primo quarto di campionato è ormai prossimo, il Palermo è ormai in fuga sulle inseguitrici con 8 punti di distacco. E non sembra avere voglia di fermarsi. (Alessandro Ferrante)

Lascia un commento