Ottava edizione della Settimana del Pianeta Terra

Mussomeli ospita uno dei geoeventi previsti nella Settimana del Pianeta Terra
il Castello di Mussomeli

Sono oltre 50 in tutta Italia i geositi visitabili dal 4 all’11 ottobre in occasione dell’ottava edizione del La Settimana del Pianeta Terra, iniziativa nata con lo scopo di fare uscire le scienze dalle stanze accademiche, e fare conoscere al pubblico le meraviglie del patrimonio italiano, che a volte abbiamo a pochi passi da casa senza saperlo.

Per una intera settimana l’Italia diventerà un enorme laboratorio geologico: si potranno scoprire grotte, laghi, fiumi, colline, ghiacciai, vulcani, dove osservare la storia della nostra Terra, e anche miniere, siti preistorici, musei, osservatori astronomici, cantine sotterranee e molto altro per capire le interazioni con le popolazioni che l’hanno abitata e come queste abbiano influito sul suo attuale aspetto. 

Tra i geoeventi previsti in Sicilia a Pantelleria (Tp) Alle lave del Khaggiar.  A Palermo, I vulcani del Canale di Sicilia e l’isola che se ne andò, a Petralia Sottana il Geosito di Sant’Otiero e a Mussomeli, celebre borgo in provincia di Caltanissetta , Movimenti tettonici: scorrimenti e giaciture. L’energia liberata dallo scontro fra i corpi.  (Redazione)

 

vedi

Sette giorni dedicati al pianeta terra

 

 

 

Lascia un commento