Onda uccide 45 persone

ph Sharon McCutchon on Unsplash

45 persone hanno perso la vita e 150 sono rimaste ferite a causa di una calca creatasi durante l’importante e molto partecipato evento religioso di Lag b’Omer al Monte Meron, in Israele clicca per informazioni. Il primo ministro israeliano ha parlato di ”un disastro terribile” riferendosi alle conseguenze di quello che è stato il primo grande evento autorizzato dall’emergenza covid-19, con la partecipazione di circa 100mila persone. Il mondo si stringe intorno al popolo ebraico con commozione in questo momento di dolore. (Redazione)

Visitare il Mar Morto