Nuove ordinazioni sacerdotali nel segno di Padre Puglisi

Padre Puglisi

(Redazione) In occasione della Solennità dell’Esaltazione della Santa Croce sabato 14 settembre 2019, vigilia del 26° anniversario dell’uccisione del Beato padre Pino Puglisi, tre diaconi del Seminario Arcivescovile e due religiosi saranno ordinati presbiteri per l’imposizione delle mani e la preghiera consacratoria dell’Arcivescovo, mons. Corrado Lorefice nella Cattedrale di Palermo alle ore 10.

Si tratta di don Francesco Cinà 30 anni, della parrocchia “Maria Santissima Consolatrice degli afflitti” (Villaggio Ruffini).  

Presiederà la prima Eucaristia nella Parrocchia Maria Santissima Consolatrice degli afflitti, domenica 15 settembre alle ore 11.

Don Salvatore De Pasquale 25 anni, della parrocchia Santa Luisa De Marillac.  Presiederà la prima Eucaristia nella Parrocchia Santa Luisa De Marillac, domenica 15 settembre alle ore 10.30.

Don Giuseppe Fricano 26 anni. Presiederà la prima Eucaristia nella Parrocchia del Santo Sepolcro a Bagheria, domenica 15 settembre alle ore 18.30.

I due religiosi che saranno ordinati pure nella stessa occasione sono il camilliano Dario Malizia, dell’Ordine di ministri degli infermi e il comboniano Alessio Geraci dei missionari comboniani del Cuore di Gesù, specialista in lingue straniere, a 8 anni è rimasto estasiato dalla testimonianza di una missionaria laica della sua parrocchia di San Tommaso D’Aquino.

“La missionaria era tornata dal Madagascar e ci ha fatto vedere immagini e video – racconta – che mi hanno colpito, soprattutto il sorriso dei bambini è stato allora che ho scoperto che il sogno di un bambino faceva spazio al sogno di Dio e mi sono consacrato a Lui e agli uomini sull’esempio di San Daniele Comboni”.

 

 

 

Lascia un commento