No all’alternanza scuola-lavoro

Chuttersnap on Unsplash

Come tutta Italia – dove in generale i toni sono stati particolarmente violenti e in un caso si è giunti alla violenza – anche Palermo è stata teatro della protesta degli studenti contro l’alternanza scuola-lavoro.

Hanno sfilato in corteo i ragazzi di noti istituti della capitale della Sicilia.

In particolare, gli studenti si sono rivolti alla Regione Siciliana per “annullare un accordo tra l’ufficio scolastico regionale e l’esercito per far svolgere le ore di alternanza scuola-lavoro dentro le caserme.”

“Attacchiamo pesantemente questa scelta e chiediamo che l’accordo venga eliminato” conclude Andrea Cascino, studente del liceo scientifico Ernesto Basile. A riferirlo è il sito dell’agenzia giornalistica Ansa. (Redazione)

vedi

Rivedere alternanza scuola-lavoro

Alternanza scuola-lavoro tra luci e ombre

Cultura: alternanza scuola-lavoro grande opportunità

Ancora alternanza scuola-lavoro

Alternanza scuola-lavoro da monitorare

Potenziata l’alternanza scuola-lavoro