NEWS | Pompeo sul virus: “disinformazione comunista”

Mike Pompeo ha dichiarato esserci prove che il coronavirus venga dal laboratorio di virologia di Wuhan
Mike Pompeo in una immagine di dominio pubblico

Ci sono numerose prove sul fatto che il coronavirus arrivi dal laboratorio di virologia di Wuhan“. Lo afferma il segretario di Stato americano Mike Pompeo.  Inoltre, secondo Pompeo, la Cina “ha fatto tutto quello che ha potuto per assicurarsi che il mondo non sapesse in modo tempestivo” del coronavirus.

“Questo è un classico sforzo di disinformazione comunista“, ha aggiunto Pompeo intervistato dalla Abc. Pechino, ha sottolineato, ha fatto tutto quello che ha potuto per tenere il mondo all’oscuro sul coronavirus. La dichiarazione è riportata dall’Ansa. (Sergio Scialabba)

 

vedi

Pompeo in Belgio

NEWS | Incontro a Brasilia tra Pompeo e Netanyahu

 

 

Lascia un commento