NEWS | Allerta per una epidemia di listeriosi

foto Pool Moncloa

La Spagna ha lanciato un’allerta internazionale per una epidemia di listeriosi causata dalla carne prodotta da una azienda andalusa.

Il bilancio è di almeno una vittima e di oltre 160 i casi accertati in diverse regioni del paese.

Il ministro della Salute María Luisa Carcedo (nella foto) ha annunciato che Commissione Europea e Organizzazione Mondiale della Sanità sono state messe al corrente della situazione.La listeriosi è una malattia infettiva, trasmessa in genere con gli alimenti, che si manifesta sporadicamente in forma conclamata. L’incidenza è molto bassa, di appena 7 persone su un milione, e le categorie più a rischio sono soprattutto i neonati e le persone che hanno superato i sessant’anni.

I soggetti che hanno immunodeficienze sono più vulnerabili. Si manifesta in genere in gravidanza o in soggetti immunodepressi e pur trasmettendosi per via alimentare non dà sintomatologie gastroenteriche, ma manifestazioni generali quali la setticemia o la meningite purulenta o infezioni intrauterine o fetali. In gravidanza ha una sintomatologia subdola, simil influenzale, con gravi ripercussioni sul feto.

L’infezione avviene per ingestione di determinati prodotti, soprattutto crudi, ma anche per contatto diretto e nel processo di macellazione di animali infetti. (Redazione

 

 

Lascia un commento