Nelle sale Uci ritorna Il Padrino

Al Pacino e (a destra) Simonetta Stefanelli nelle parti di Michael Corleone e Apollonia Vitelli

Dal 28 febbraio al 2 marzo nelle multisale del circuito Uci Cinemas arriva Il Padrino, il magistrale adattamento cinematografico di Francis Ford Coppola del romanzo di Mario Puzo che racconta l’ascesa e la caduta della famiglia Corleone.

La Paramount e la casa di produzione di Coppola, la American Zoetrope, hanno intrapreso un restauro scrupoloso del film per offrire la migliore presentazione possibile al pubblico di oggi, grazie a una tecnologia che è progredita enormemente dal 2007, quando l’ultimo restauro è stato completato dall’eminente storico del cinema e conservatore Robert Harris.

Usando quel lavoro come modello, il team ha speso migliaia di ore per assicurarsi che ogni fotogramma fosse valutato per creare la presentazione più incontaminata rimanendo fedele all’aspetto originale dei film.

Il protagonista del film distribuito da Eagle Pictures è Vito Corleone (Brando), emigrato bambino dalla Sicilia negli Usa protagonista dell’ascesa a capo di un’importante famiglia.

Don Corleone, il padrino, ha tre figli, Michael (Pacino), Sonny (Caan) e Fredo (Cazale). Michael, che il patriarca avrebbe voluto tener lontano dagli affari, si trova costretto a fuggire in Sicilia.

UCI Palermo (PA) proietterà questo capolavoro, autentico film-testamento del Novecento, il 28 febbraio e il primo marzo alle 21:30.

Il costo del biglietto è pari a quello previsto per l’intero e il ridotto del giorno. È possibile acquistare i biglietti presso le casse delle multisala coinvolte, tramite app gratuita di Uci Cinemas per dispositivi Apple e Android e sul sito.

I biglietti paper-less acquistati tramite app e i biglietti elettronici acquistati tramite sito danno la possibilità di evitare la fila alle casse con –FILA+FILM.

Il pubblico può, comunque, acquistare i biglietti anche tramite il call center (892.960) e le biglietterie automatiche self-service presenti sul posto.

Il biglietto sarà nominativo se acquistato online, mentre presso le biglietterie è previsto un registro nominativo dei clienti, come da regolamento.

In tutte le multisala Uci sono stati introdotti i nuovi protocolli di sicurezza a salvaguardia della salute e del benessere di tutto il pubblico e dello staff.

Sono state, inoltre, adottate misure speciali affinché il percorso all’interno del cinema possa avvenire senza alcun tipo di contatto diretto e, infine, sono state potenziate le procedure di pulizia, con interventi più regolari. Per ulteriori informazioni sui protocolli di sicurezza visitare il sito. (Redazione)

vedi

Arrivano le Gift Card Uci Cinemas