Nasce una biblioteca dentro l’Ospedale dei bambini

Oggi presentato il risultato dell’iniziativa benefica promossa dalla libreria Giunti al Punto

(Sergio Scialabba) Sono ben 1377 i libri donati, con tanto di dedica, ai piccoli degenti dell’Ospedale dei bambini G. Di Cristina nel corso del progetto, durato mesi, cui ha dato vita la libreria Giunti al Punto del Centro Commerciale Poseidon di Carini.

Stamattina, alla presenza del commissario straordinario dell’azienda di rilievo ad alta specializzazione Civico Di Cristina Benfratelli, Roberto Colletti, della direzione del Poseidon e dello staff della libreria si è svolta la cerimonia di consegna dell’ingente patrimonio librario che diventerà nucleo fondativo di una vera e propria biblioteca, da allestire dentro il nosocomio palermitano.

i libri in partenza per l’ospedale “G.Di Cristina” dal Centro Commerciale Poseidon

L’iniziativa benefica renderà più lieve la degenza dei piccoli nella struttura, nella quale è già operante una équipe interdisciplinare. Sostenere la donazione di un libro significa, anche, progettare un percorso di crescita e di benessere per i ragazzi. La biblioteca dentro l’Ospedale dei bambini funzionerà come una qualsiasi altra biblioteca: ciascun reparto potrà attingere ad essa attraverso il sistema del prestito, mentre è già in cantiere la realizzazione di una biblioteca itinerante.

Alle finalità ricreative e terapeutiche si unisce quella di crescita personale, estendendo il percorso alle scuole cittadine. Entro la fine  dell’anno, la libreria Giunti al Punto organizzerà la consegna di libri agli studenti della città dentro il Centro Commerciale Poseidon che si propone come luogo di aggregazione e non solo legato allo shopping.

 

vedi

Giunti al..Poseidon

Al Poseidon arriva LaSabri

 

 

 

 

 

Lascia un commento