Mps premia chi innova nell’agrifood

ph Scott Warman on Unsplash

Innovazione e sostenibilità nel settore agroalimentare: questo il tema nella nuova iniziativa lanciata da OfficinaMPS, laboratorio permanente e community di Banca Monte dei Paschi di Siena, realizzato in collaborazione con Accenture, dedicato alle start up e piccole e medie imprese innovative. OfficinaMPS vuole supportare l’innovazione partendo dai territori e da uno dei settori di eccellenza del nostro Paese. Per questa ragione, in questa nuova iniziativa, si fa promotrice del connubio agroalimentare-innovazione, aspetto imprescindibile per contribuire alla crescita e al rilancio di uno dei comparti che meglio rappresenta la tradizione italiana in tutto il mondo.

In linea con il percorso intrapreso dalla banca e con gli obiettivi dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite, saranno valorizzati i progetti innovativi caratterizzati da un approccio sostenibile.

Il contest si articola attraverso un processo di selezione delle idee imprenditoriali che vantano soluzioni innovative applicabili lungo l’intera filiera agroalimentare. Sono presenti 5 diversi ambiti in cui concorrere: Tecnologie per l’agroalimentareSemplificazione della filieraRiduzione sprechiAffidabilità e sicurezzaFinanza per l’agroalimentare.

Alla fine di ogni evento sul territorio, una giuria di esperti valuterà start up e piccole e medie imprese e sceglierà una finalista. Tutte le finaliste concorreranno per aggiudicarsi il premio finale di 25mila euro che verrà assegnato alla vincitrice durante un evento conclusivo.

Come per le precedenti iniziative, OfficinaMPS mantiene i suoi obiettivi di promozione della sostenibilità nell’innovazione, in sintonia con gli obiettivi di sviluppo sostenibile dettati dalle Nazioni Unite (SDGs). L’attenzione della Banca verso questi temi si concretizza nell’introduzione di un riconoscimento speciale dedicato di 10mila euro che verrà assegnato alla proposta in grado di generare valore nel tempo per il territorio di riferimento, gli stakeholder e per la collettività.

Le start up interessate potranno partecipare, a partire dal 5 febbraio 2020 e fino al 5 aprile 2020, al contest agrifood sul sito in cui è presente l’informativa completa. Per la candidature registrarsi nella community OfficinaMPS e partecipare al contest dalla propria area riservata. (Redazione)

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento