Morta l’attrice Patricia Millardet: fu il giudice Conti de La Piovra

Patricia Millardet (immagine YouTube)

È morta a Roma, a 63 anni, l’attrice francese Patricia Millardet. La sua carriera  iniziò come comparsa nel “Tempo delle Mele 2” ma la sua fama è legata alle fiction televisive della serie “La Piovra” che proiettarono, a partire dal 1984, il fenomeno della criminalità organizzata e del leaderismo sociale siciliano sul piccolo schermo (Il maxiprocesso iniziò nel 1986).

Millardet, nella quarta, quinta, sesta, settima e decima serie, impersonò l’inflessibile giudice Silvia Conti. Nella finzione Conti ha perso Ernesto, professore universitario di scienze naturali e membro della commissione parlamentare anticrimine, che l’organizzazione ha ucciso.

Insieme con Alfredo, l’uomo che ha sposato, chiede l’affidamento di Anna, una bambina disabile rimasta senza genitori. Lei stessa di origine milanese, Silvia si sposta tra la Lombardia e la Sicilia per combattere la delinquenza al fianco prima del commissario di Polizia Corrado Cattani e poi dell’ex agente Davide Licata. (Redazione)

 

 

 

 

Lascia un commento