Maria Luisa Macellaro La Franca fa incontrare le italiane di Francia

Maria Luisa Macellaro La Franca
“L’Italia del Père Lachaise”:  si chiama così il volume sui più grandi talenti italiani seppelliti nel cimitero di Père Lachaise di Parigi. Tra le personalità impegnate in questa attività di ricerca anche la direttrice d’orchestra villabatese di fama internazionale Maria Luisa Macellaro La Franca, in veste di scrittrice, archivista e pianista. Allo stesso progetto hanno preso parte l’attrice Monica Bellucci, la scrittrice Dacia Maraini, il cantante Massimo Ranieri e tanti altri artisti e intellettuali che si distinguono in diversi ambiti, a livello internazionale. L’opera sarà, poi, arricchita da una rassegna fotografica. Il libro sarà pubblicato molto probabilmente il prossimo settembre.
Oltre alla pubblicazione del libro saranno organizzati una serie di eventi che permetteranno al pubblico presente di rivivere le opere degli artisti italiani scomparsi, tramite la reinterpretazione dei loro colleghi contemporanei.
Monica Bellucci (You Tube)

Tutto inizia lo scorso ottobre quando il Console Italiano di Parigi, Emilia Gatto, convoca gli artisti italiani per proporre loro questo imponente progetto artistico internazionale. L’iniziativa è organizzata dal COMITES (Comitato Italiani Eletti all’Estero) e finanziata dalla Farnesina.

“Impegnarmi in questa attività di reinterpretazione e di ricerca – commenta Maria Luisa Macellaro La Franca – è stata una grande soddisfazione. Riscoprire Teresa e Maria Milanollo, le più grandi violiniste italiane dell’epoca romantica, trasferitisi a Parigi e seppellite vicino a Chopin, è sicuramente un’emozione indescrivibile”. (Gabriele Giovanni Vernengo)

Lascia un commento