Macs startup siciliana a Smau tra le 120 presenti all’evento

ph Daniel Gaffey on Unsplash

Si apre oggi e si conclude domani 12 ottobre Smau, evento di riferimento sui temi dell’innovazione per le imprese. Quest’anno, tra le 120 startup presenti all’evento, parteciperà anche una delegazione di 10 siciliane che, tra workshop, momenti di networking, tavole rotonde e live show, saranno coinvolte in un ricco programma di appuntamenti destinati ad accrescere le occasioni e le opportunità per fare business e stringere nuove alleanze, possibilmente dal profilo internazionale.

Nella due-giorni è prevista una delegazione di operatori internazionali provenienti da 20 Paesi coinvolti nell’ambito dell’iniziativa Italia RestartsUp, realizzata con Ice-Agenzia, insieme con i principali stakeholder del panorama italiano e, per il primo anno, i visitatori potranno richiedere in anticipo l’organizzazione di uno Startup Safari, un tour guidato tra le eccellenze innovative presenti.

Mai come in questa edizione le aziende sono alla ricerca di soluzioni concrete e rapide alle sfide che si trovano a fronteggiare in questi ultimi mesi.

Sono convinta che questo scenario possa aprire importanti opportunità alle startup che sapranno farsi trovare pronte con proposte innovative già validate sul mercato.

Con Smau vogliamo favorire questi incontri per accelerare il cambiamento e dare l’opportunità alle startup di essere parte attiva in questo processo” afferma Valentina Sorgato, Amministratore Delegato di Smau.

Tra le startup siciliane che parteciperanno a Smau grazie alla Regione Siciliana:

Alc14 Palermo
Alc14 è un’azienda specializzata nella realizzazione di sistemi integrati e evoluti di biglietteria elettronica. Sistemi abilitati all’emissione di biglietti elettronici/voucher/coupon, al pagamento e validazione, e al controllo dati in linea con le normative vigenti anche in tema di sicurezza sanitaria.

Blaster Foundry Srl Catania
Blaster Foundry è una startup che sviluppa videogiochi & advergame. In un contesto in cui sempre più utenti si riuniscono online con scopi di intrattenimento e acquisto, Blaster Foundry propone ai brand un nuovo modo per migliorare il proprio dialogo digitale con i clienti ed utenti.

DigitalAtom Catania
Digital Atom è una startup innovativa che progetta, sviluppa e commercializza servizi e prodotti nel campo della computer grafica, in particolare della realtà virtuale e aumentata. La startup ha sviluppato Eyecad VR, un software innovativo per l’esplorazione e la modifica interattiva di modelli di architettura, caratterizzato da una resa visiva di altissima qualità e dotato di un’interfaccia immediata ed efficace che esclude la necessità di conoscere linguaggi di programmazione.

Lualtek Ragusa
Lualtek fornisce agli imprenditori agricoli gli strumenti necessari per realizzare coltivazioni sostenibili ed efficienti, consente di controllare e automatizzare da remoto la coltivazione senza costi di installazione, senza fili e senza centralina.

I sensori di Lualtek funzionano senza copertura internet e senza energia elettrica, consentendo il monitoraggio di grandi distese completamente isolate. Dopo il primo anno di utilizzo, gli imprenditori agricoli che hanno implementato Lualtek hanno registrato in media il 15 per cento di consumo elettrico in meno, il 40 per cento di consumo d’acqua in meno e il 20 per cento di produzione in più. Risultati promettenti in ambito di sostenibilità e risparmio energetico.

Macs Palermo
La mission di Macs è quella di dar luce ad un progetto di sviluppo innovativo nel settore delle infrastrutture pubbliche e private, con un approccio tecnologico basato su efficientamento energetico, promozione dell’utilizzo di energia da fonti rinnovabili, contrasto ai cambiamenti climatici e sostegno alle politiche nazionali ed internazionali in materia di risparmio ed efficienza energetica.

Mimesis Catania
Mimesis è una startup innovativa, spinoff dell’Università di Catania, che offre all’industria biomedicale e alle aziende farmaceutiche soluzioni “In Silico”. Attraverso l’uso di modelli computazionali si riproduce il comportamento del sistema immunitario, simulandone le risposte sia in presenza di gravi patologie sia in presenza di terapie farmacologiche: in questo modo, i tempi e i costi di ricerca e sviluppo del farmaco sono ridotti.

Reiwa Engine Vittoria (RG)
Reiwa Engine è un System Integrator che studia, progetta e realizza soluzioni personalizzate e versatili nel campo della robotica, dell’intelligenza artificiale e dell’automazione industriale. Per il settore CleanTech ha progettato una soluzione innovativa, mediante applicazioni di intelligenza artificiale, capace di ridurre i costi e diminuire l’impatto ambientale: SandStorm.

Si tratta di un robot autoalimentato (brevettato) che diagnostica e pulisce a secco e in maniera autonoma i pannelli fotovoltaici in impianti a terra.

Il robot è in grado di superare qualunque dislivello tra file di pannelli generato da difetti costruttivi o da esigenze di installazione. Questa caratteristica non è presente in alcuna tra le tecnologie attualmente sul mercato.

Seismix Palermo
Seismix offre servizi basati su metodologie innovative per il monitoraggio microsismico di attività industriali che possono essere associate a sismicità indotta.

Sviluppa procedure di analisi di dati sismici, affidabili e robuste. Il core business è il monitoraggio microsismico real-time. Altri servizi sono il design della rete sismica, la calibrazione della magnitudo locale, l’ottimizzazione dei modelli di velocità, l’istituzione di una sala operativa 24/7.

StdOut srl Palermo
StdOut è una Software House specializzata nel design e nello sviluppo di software gestionali e di app personalizzate. A partire dalla progettazione grafica fino alla loro completa realizzazione, l’azienda crea prodotti completi per piccole e medie imprese, utilizzando le ultime tecnologie per lo sviluppo software, grazie al continuo aggiornamento del personale per garantire applicativi sempre al passo con i tempi.

Travelino/Threebot Palermo
Threebot Technology ha sviluppato “Travelino”, un assistente virtuale dotato di intelligenza artificiale che permette ai viaggiatori di cercare e comprare servizi di viaggio direttamente dalle proprie app di messaggistica istantanea. Travelino introduce il concetto di “commercio conversazionale” nella vita di operatori e consumatori dell’industria turistica.

Nella due giorni di Smau si terrà, inoltre, il Premio Innovazione Smau che consegnerà un riconoscimento a progetti virtuosi di innovazione.

Tra questi vi sarà anche City Green Light, che nel Comune di Trapani ha attivato Nando, un servizio innovativo di monitoraggio dei rifiuti.

Oggi il servizio è attivo come progetto pilota presso 2 punti di raccolta nella città di Trapani, uno in una scuola media e l’altro presso gli uffici comunali.

La soluzione prevede l’installazione di un dispositivo sui cestini dei rifiuti, il quale integra a bordo sensoristica per la rilevazione della tipologia di rifiuto gettato, funzionante tramite evoluti modelli di Intelligenza Artificiale.

I sensori riconoscono i rifiuti all’interno dei cestini su cui sono installati e raccolgono dati sulle quantità prodotte (suddivise per materiale), sulla qualità della raccolta differenziata dei rifiuti e sugli errori di conferimento più frequenti.

I dati sugli errori di conferimento sono importanti per “educare” gli utenti e migliorare la qualità della raccolta differenziata: i dati sono, infatti, comunicati ai dipendenti negli uffici e agli studenti nella scuola tramite un display installato in prossimità del punto di raccolta.

Il display cattura l’attenzione e segnala l’errore più comune, così l’utente evita di ripeterlo. (Redazione)

vedi

Premiata l’eccellenza