Macellaro La Franca conquista Napoli

Successo per la direttrice d’orchestra villabatese che ha diretto nella Basilica di San Paolo Maggiore la Bulgaria Symphony Orchestra

Sold out per il debutto della direttrice d’orchestra villabatese Maria Luisa Macellaro La Franca con la Bulgaria Symphony Orchestra. Il concerto, organizzato dall’associazione Rachmaninov, sotto la direzione artistica del Maestro Tiziano Citro, e con il patrocinio della Regione Campania, si è svolto alle 19 di ieri giovedì 27 dicembre nella Basilica di San Paolo Maggiore in Piazza San Gaetano a Napoli.

Un folto pubblico ha applaudito le performance musicali sotto le note di Johannes Brahms, Gioachino Rossini e Pietro Mascagni.
Il pubblico entusiasta ha chiesto tre volte alla direttrice e all’orchestra di fare il bis dell’esibizione. Lo spettacolo è stato caratterizzato da due momenti alquanto divertenti. Maria Luisa Macellaro La Franca, arrivata davanti al suo leggio per dirigere l’orchestra sulle note di Raphsody n. 1 di Brahms, ha trovato scritto sullo spartito un numero di telefono con tanto di complimenti e invito a contattare il recapito indicato. Una burla che la direttrice ha gradito e che le ha strappato un sorriso.
Per rendere ancora più coinvolgente lo spettacolo, inoltre, Maria Luisa Macellaro La Franca ha invitato una donna del pubblico a dirigere l’orchestra sulle note de”La Marcia di Radetzky” di Johannes Strauss.
“E’ stata un’esperienza magnifica – commenta Maria Luisa Macellaro La Franca – poiché con l’Orchestra e con l’organizzazione siamo stati sin dal primo momento in sintonia. Questo evento ha rappresentato per me un doppio debutto. E’ stata infatti la mia prima direzione, sia a Napoli e sia con la Bulgaria Symphony Orchestra”.
Soddisfazione anche da parte del direttore artistico Tiziano Citro.
“Una Basilica dove mai si era esibita un’orchestra sinfonica- commenta il direttore artistico – è stata gremita in ogni ordine di posto. Un programma musicale accattivante per un pubblico eterogeneo – continua il direttore artistico – è stato magnificamente diretto dal maestro Maria Luisa Macellaro La Franca. Il concerto di Natale chiude l’attività del 2018 dell’associazione Rachmaninov diretta artisticamente dal Maestro Tiziano Citro. La programmazione del 2019 – conclude il direttore artistico – dell’associazione è già pronta manca solo qualche dettaglio”. (Gabriele Giovanni Vernengo)

Lascia un commento