Luoghi meravigliosi aperti dal Fai

Basilica di San Francesco d’Assisi

(Carmela Corso) Sabato 23 e domenica 24 marzo torna la 27esima edizione delle Giornate Fai di primavera, un appuntamento fisso e irrinunciabile all’interno del panorama culturale, che permette a residenti e turisti di ammirare gratuitamente oltre 1.100 siti in 430 località regionali, sotto la guida dei volontari della Delegazione Fai I Palermo e del Gruppo Fai Giovani, insieme a più di 40 mila apprendisti ciceroni in tutta Italia che sarà possibile sostenere attraverso un contributo volontario al Fai – Fondo Ambiente Italiano. Per l’occasione porte aperte di dimore nobiliari, chiese e oratori, spesso inaccessibili ed eccezionalmente visitabili.

Tra i luoghi aperti a Palermo:

La Cripta, il Coro e la Basilica di San Francesco D’Assisi (Piazza San Francesco d’Assisi – sabato ore 10/18 guidati dagli apprendisti Ciceroni dell’Istituto Magistrale “Camillo Finocchiaro Aprile”);
Piazza Sett’Angeli (sabato e domenica ore 10.30 / 16 con i volontari FAI Ponte tra culture); Oratorio Dell’Immacolatella (via Immacolatella, 1 – sabato ore 10/18 | domenica ore 13/18 con gli apprendisti Ciceroni ICS “Sferracavallo Onorato”);
Fondo Librario Antico della Compagnia di Gesù (via Piersanti Mattarella, 38 – sabato e domenica ore 10/18 a cura degli Apprendisti Ciceroni “Istituto Gonzaga” di Palermo);
Rifugio Antiaereo degli Studenti del Liceo Vittorio Emanuele (via Vittorio Emanuele – sabato ore 10/18 | domenica ore 13/18 con visite a cura degli Apprendisti Ciceroni del Liceo Classico “Vittorio Emanuele II”. Visitabile solo in caso di condizioni di METEO favorevoli);
Palazzo Alliata di Villafranca (piazza Bologni, 20 – domenica ore 10/18 a cura degli Apprendisti Ciceroni ICS “Biagio Siciliano” di Capaci);
Liceo Classico Vittorio Emanuele II (via Simone Bologna, 11 – sabato e domenica ore 10/18 con gli Apprendisti Ciceroni del Liceo Classico “Vittorio Emanuele II”);
Palazzo Drago Airoldi di Santa Colomba – riservato iscritti FAI (via Vittorio Emanuele, 382 – domenica ore 10/18 con visite curate dagli apprendisti dell’Educandato Statale Maria Adelaide);
Chiesa del Collegio del Giustino (via Collegio del Giustino – sabato ore 10/18 | domenica ore 10/18 con gli Apprendisti Ciceroni ICS “Perez-Madre Teresa di Calcutta”);
Complesso di Casa Professa (piazza Casa Professa, 21 – sabato ore 10/18 | domenica ore 13.30/18 guidati dagli Apprendisti Ciceroni dell’Istituto “Gonzaga”).

Evento collaterale presso la Biblioteca Regionale, sabato 23 alle ore 17, con l’inaugurazione della mostra “La città ferita” le ville Liberty e il “Sacco di Palermo”: un percorso espositivo con immagini delle ville Liberty dell’asse viario Notarbartolo – Libertà demolite nel secolo scorso

In provincia aperture a Bagheria, Caccamo, Carini, Castelbuono, Corleone e Isnello. Il programma completo sul sito www.giornatefai.it.

Lascia un commento