L’università telematica Iul raddoppia l’offerta formativa

ph Mimi Thian on Unsplash

Con l’avvio dell’anno accademico 2020-2021, l’Università Telematica degli Studi Iul raddoppia l’offerta formativa. Ai tre corsi di laurea triennale in Scienze della Formazione, Psicologia e Scienze Motorie, infatti, si aggiungono i nuovi corsi in Economia, Scienze della Comunicazione e Giurisprudenza.

Abbiamo aperto le iscrizioni al nuovo anno – dichiara Massimiliano Bizzocchi, Direttore Generale dell’Università Iul – con un’offerta formativa sempre più ampia e orientata al mondo del lavoro. In questi mesi di lockdown abbiamo ascoltato le richieste degli utenti avviando tre nuovi corsi di laurea: in economia, in giurisprudenza e in scienze della comunicazione. In pratica, abbiamo raddoppiato l’offerta rispetto allo scorso anno. Altra importante novità riguarda le nuove convenzioni attivate dall’Ateneo con partner di rilievo nazionale, che offriranno agevolazioni sulle tasse universitarie e borse di studio per gli studenti neo-immatricolati”.

Tra i corsi di nuova attivazione, il percorso di studi in Economia, Management e Mercati Internazionali (classe L-33) forma laureati con competenze interdisciplinari nelle discipline economiche generali, aziendali e finanziarie, in grado di operare in contesti nazionali, internazionali e con prospettive di internazionalizzazione.

Il corso di laurea triennale in Comunicazione innovativa, multimediale e digitale (classe L-20) fornisce un’adeguata padronanza delle basi scientifiche e dei concetti essenziali delle discipline umane e sociali connesse a una specifica competenza nell’area della comunicazione, dei media, delle tecnologie e delle culture digitali, dei sistemi di informazione e dell’industria culturale.

Il percorso formativo in Giurisprudenza (classe LMG-01) ha l’obiettivo di assicurare una formazione giuridica con un costante aggiornamento sulle tematiche più attuali, avviando, di fatto a carriere e opportunità professionali.

Sono confermati i corsi già presenti nello scorso anno accademico. Il corso di laurea magistrale in Scienze dell’educazione degli adulti e della formazione continua (classe LM-57) è caratterizzato da un’impronta internazionale e un focus sulla progettazione e gestione di programmi formativi europei.        

Novità anche per il corso di laurea triennale in Scienze e tecniche dell’educazione e dei servizi per l’infanzia (classe L-19) che dal 2021 avrà un percorso dedicato al segmento 0-6 anni. Tra le possibili occupazioni al termine degli studi, quella di educatore negli asili nido e nelle comunità infantili, animatore socio-educativo nelle strutture pubbliche e private, oppure istruttore o tutor nei servizi di formazione professionale e continua.

Sempre attivi i corsi di laurea triennale in Scienze Motorie, pratica e gestione delle attività sportive (classe L-22) e in Scienze psicologiche delle risorse umane, delle organizzazioni e delle imprese (classe L-24).

Il modello di studio dell’Università Iul prevede lezioni fruibili interamente online per permettere agli iscritti di conciliare studio, lavoro e altri impegni quotidiani. Lo studente può accedere alle video-lezioni attraverso la piattaforma di formazione Iul, in ogni momento e da qualsiasi postazione, ed è supportato da personale docente di alta qualità e da una continua assistenza di tutor specializzati. Gli esami sono in presenza e possono essere svolti in una delle numerose sedi dell’Università sul territorio nazionale.(Redazione

 

vedi

Iul Research: per confrontarsi su innovazione e ricerca

Iul lancia un master in editoria enogastronomica per giornalisti

 

 

Lascia un commento