L’ora di Hera Hora: il sindaco auspica che sia coinvolta la città

Leoluca Orlando

(Redazione) E’ la società Herahora di Dario Mirri e Tony Di Piazza più un ulteriore socio che dal prossimo campionato potrà presentare una squadra di calcio della capitale della Sicilia. Lo ha deciso il sindaco Leoluca Orlando al termine della valutazione delle proposte giunte a seguito dell’avviso per la raccolta di manifestazioni di interesse.

Il sindaco, per una più ampia consultazione possibile, ha invitato ad esprimersi sui contenuti delle proposte giunte il presidente Leonardo Guarnotta, il consulente allo sport Carlo VizziniCesare La Piana, il capo di gabinetto Licia RomanoFrancesco ScuderiLeonardo Di Franco responsabile della promozione della città in staff al Sindaco.

In esito all’approfondito esame analitico della documentazione, il sindaco, sentito il parere del presidente Guarnotta, ha, quindi, ritenuto di individuare fra le proposte oggetto della valutazione, quella della Hera Hora S.r.L. in base ai risultati della valutazione. Il sindaco, sottolineando l’importanza di tale scelta, auspica il più ampio coinvolgimento della città nelle scelte future della società individuata, che proporrà alla Figc per l’iscrizione della squadra nel campionato di serie D 2019/2020.

 

vedi anche

Mirri-Di Piazza ipotesi concreta

 

 

 

 

Lascia un commento